TRASPORTO LOCALE: BOLOGNA- CONFARTIGIANATO, NESSUN PRETESTO PER METRO'
TRASPORTO LOCALE: BOLOGNA- CONFARTIGIANATO, NESSUN PRETESTO PER METRO'
BENASSI, CITTA' NON PUO' ESSERE SOFFOCATA DA PARALISI VIABILITA'

Bologna, 26 mar. - (Adnkronos) - Anche Confartigianato Federimprese interviene nell'acceso dibattito di questi ultimi giorni che sta interessando istituzioni e cittadini bolognesi a favore del nuovo progetto di metropolitana. Il segretario provinciale Agostino Benassi fa appello al buon senso, per dirimere ogni genere di contrasto e per evitare che citta' e sistema produttivo vengano penalizzati dalla paralisi della mobilita', sottolineando che ''anche di fronte alle polemiche di questi giorni non possiamo fare a meno di rinnovare il nostro appello rivolto a tutte le istituzioni''.

''Devono dialogare tra loro - ha dichiarato Benassi - per poter finalmente dotare la citta' e il territorio della provincia di un sistema di mobilita' collettiva che tolga dalle strade una forte percentuale di automezzi privati''. ''Le istutuzioni - ha proseguito il segretario - devono evitare di fare condizionare dalla logica elettorale le scelte strategiche che decideranno il futuro di Bologna per i prossimi 30 anni. Il problema e' talmente urgente che non si possono piu' tollerare ne' pretesti per perdere tempo ne' scelte dogmatiche''. ''Bisogna partire subito - ha concluso - con un progetto che e' coraggioso ma che deve rimanere aperto alle soluzioni tecniche piu' appropriate che potranno essere individuate con il contributo propositivo di tutti i soggetti coinvolti''.

(Mem/Pn/Adnkronos)