TURISMO: CIARAMELLETTI, LAZIO TRA REGIONI PIU' AMATE DA RUSSI
TURISMO: CIARAMELLETTI, LAZIO TRA REGIONI PIU' AMATE DA RUSSI

Roma, 26 mar. - (Adnkronos) - ''Il Lazio e' al quarto posto tra le regioni italiane per turisti provenienti dalla Russia, con oltre 60mila arrivi e 160mila presenze nel 2003. Cifre che negli ultimi anni hanno conosciuto un incremento significativo. C'e', infatti, un legame in via di consolidamento tra la Russia e la nostra regione''. Lo ha detto l'assessore alla Cultura, allo Spettacolo, allo Sport e al Turismo del Lazio Luigi Ciaramelletti, al Mitt di Mosca, la mostra internazionale del turismo. La Regione Lazio e' presente alla fiera internazionale del turismo con uno stand che sta registrando un elevato numero di visitatori.

''I turisti russi -ha proseguito l'assessore- troveranno nel Lazio una regione ricca delle piu' alte manifestazioni della cultura europea. Una regione, che ha conosciuto una straordinaria stratificazione storica: culla, dapprima, dei popoli preromani, tra cui gli Etruschi, i Volsci, i Sabini, quindi della civilta' romana che li unifico'. Ma anche della spiritualita', della religiosita' cristiana che ha lasciato ovunque, non solo a Roma, le sue tracce: le meravigliose chiese, abbazie e monasteri di cui e' disseminato l'intero territorio laziale''.

(Ala/Adnkronos)