VENETO: RESLER, TRASPARENZA SU FORMAZIONE CON PROGETTI FSE
VENETO: RESLER, TRASPARENZA SU FORMAZIONE CON PROGETTI FSE
IL CONSIGLIERE REGIONALE DELLO SDI PARLA DI CONDIZIONAMENTI

Venezia, 26 mar. - (Adnkronos) - ''Il sistema della formazione professionale in Veneto e' poco trasparente e condizionato da lobbies politiche e territoriali''. Lo afferma il consigliere regionale Elso Resler dei Socialisti democratici, che con una interrogazione a risposta immediata, ha chiesto alla Giunta regionale una verifica sull'ammontare complessivo dei finanziamenti previsti per il sistema della formazione in Veneto, sugli enti beneficiari e sulla suddivisione percentuale delle assegnazioni ai progetti rispetto al totale delle assegnazioni nei bandi del Fondo sociale europeo per disoccupati.

''Sempre piu' spesso - osserva il consigliere regionale - l?approvazione dei progetti sembra essere determinata da alcuni elementi di 'storicita' e di 'rappresentativita' zonale' dell'ente o dell'organizzazione di cui il progetto e' emanazione. A fare le spese dell'attuale calo dei finanziamenti pubblici per la formazione sono percio' quelle strutture che, pur avendo i requisiti di presenza, qualita' e risultati, non hanno avuto un'azione di lobbies a sostegno del loro operato. Si corre cioe' il rischio che la capacita' di un ente gestore di stare sul mercato non sia legata alla qualita' dei progetti presentati, ma i buoni rapporti politici''.

(Atf/Rs/Adnkronos)