IRAQ: DACHAN, APPELLO PER LIBERAZIONE OSTAGGI AD AL JAZEERA
IRAQ: DACHAN, APPELLO PER LIBERAZIONE OSTAGGI AD AL JAZEERA
PRESIDENTE UNIONE COMUNITA' ISLAMICHE CHIEDE SOLUZIONE PACIFICA

Senigallia (An), 18 apr. - (Adnkronos) - Il presidente dell'Unione delle Comunita' ed Organizzazioni Islamiche in Italia, Mohammed Nour Dachan, ha inviato ieri un appello alla televisione del Qatar, Al Jazeera, ''per la liberazione dei tre italiani, detenuti da elementi della resistenza irachena''. Il messaggio e' stato trasmesso nella serata di ieri, come ha detto lo stesso Dachan ai giornalisti, a margine del XV raduno nazionale dell'Associazione Nazionale Carabinieri, di cui si e' svolta oggi la giornata conclusiva a Senigallia (An).

''Noi lavoriamo per la liberazione degli ostaggi -ha detto Dachan- ma chiediamo al Governo italiano di iniziare un lavoro per una soluzione pacifica perche' non si possono ammazzare oltre 100 persone in tre giorni e dire 'noi siamo truppe di liberazione'. Bisogna trovare una soluzione pacifica e non lasciare tutto in mano al Governo americano, che in questo momento non ragiona pacificamente''.

Dachan ha ringraziato l'Arma dei Carabinieri e il comandante della Regione Marche dei Carabinieri, generale Antonio Reho, ''per avergli dato la possibilita' di assistere alla manifestazione'', e ha espresso ''la disponibilita' a fare qualsiasi cosa che serva alla liberazione degli ostaggi''.

(Ama/Gs/Adnkronos)