AMBIENTE: EMILIA ROMAGNA, SIGLATO ACCORDO PER SICUREZZA FIUME TARO
AMBIENTE: EMILIA ROMAGNA, SIGLATO ACCORDO PER SICUREZZA FIUME TARO
BRUSCHINI, NUOVO MODELLO DI GESTIONE E PUNTO DI RIFERIMENTO

Bologna, 27 apr. - (Adnkronos) - Un accordo per mettere in sicurezza e valorizzare il fiume Taro e' stato siglato da Regione Emilia-Romagna, Consorzio del Parco fluviale, Autorite' di bacino, Agenzia interregionale per il Po e Provincia di Parma. Oggi a Collecchio (Pr), presso la sede dell'Ente parco, i soggetti firmatari dell'accordo si sono riuniti per illustrare i risultati di uno studio, che partendo dall'analisi dei principali problemi del corso d'acqua, stabilisce quali dovranno essere i futuri criteri di gestione.

Per i soggetti che si dovranno quotidianamente occupare di pianificazione e gestione e' stato messo a punto una sorta di ''manuale'', ricco di indicazioni operative. ''Un accordo importante - ha dichiarato l'assessore regionale alla Difesa del suolo Marioluigi Bruschini - che potra' rappresentare un utile riferimento per avviare nuovi modelli di gestione anche di altri fiumi dell'Emilia-Romagna. Coordinando l'azione di enti fino a ieri abituati a lavorare da soli e dimostrando che la sicurezza idraulica puo' essere efficacemente garantita anche nel rispetto dei delicati equilibri ambientali tipici delle aree fluviali''.

(Mem/Rs/Adnkronos)