AMIANTO: PRC EMILIA-ROMAGNA, REGIONE FACCIA CENSIMENTO SITI A RISCHIO
AMIANTO: PRC EMILIA-ROMAGNA, REGIONE FACCIA CENSIMENTO SITI A RISCHIO

Bologna, 27 apr. - (Adnkronos) - Secondo un dossier presentato dall'Associazione esposti amianto, in circa vent'anni nel Bolognese ci sono stati oltre mille decessi per malattie collegate all'esposizione o all'inalazione di amianto e in base alla mappatura dei siti a rischio (sia in citta' che in provincia) oltre ai 650 chilometri di tubazioni in cemento-amianto della rete Hera di Bologna e provincia ci sarebbero il liceo Sabin, le scuole medie Pascoli ad Anzola, la stazione Veneta di Via Zanolini e l'ospedale Sant'Orsola.

Sulla base di tale denuncia il consigliere regionale del Prc, Leonardo Masella, ha inviato un'interrogazione alla Giunta dell'Emilia-Romagna per chiedere un censimento preciso, una mappatura dei siti a rischio e la bonifica degli stessi. Inoltre, chiede alla Regione di istituire l'anagrafe regionale degli esposti all'amianto con l'allargamento del registro a tutte le patologie tumorali.

(Mea/Ct/Adnkronos)