BOLOGNA: MUSEO DELLA MUSICA, NESSUN OSTACOLO ALLA REALIZZAZIONE
BOLOGNA: MUSEO DELLA MUSICA, NESSUN OSTACOLO ALLA REALIZZAZIONE
DESERTI, CHI E' CONTRARIO COMPRENDERA' QUANDO LO AVRA' VISTO CONCLUSO

Bologna, 27 apr. (Adnkronos) - Dopo le polemiche apparse in questi giorni sulle testate locali circa la nascita del nuovo Museo della musica e biblioteca annessa, fortemente voluto dall'assessorato alla Cultura del Comune di Bologna, Marina Deserti ha voluto oggi, in sede di Commissione consiliare, manifestare la propria intenzione e quella dell'intera amministrazione a proseguire nel cammino per la sua realizzazone, cosi' come da progetto iniziale. ''Chi e' contrario - ha dichiarato Deserti - finira' per comprendere la bellezza del Museo''.

L'intervento dell'assessore ha dipanato molti dei dubbi insorti nel centrosinistra, e soprattutto ha risposto alle polemiche dei giovani studenti del Conservatorio, che hanno manifestato il dissenso a costituire una nuova biblioteca esterna alla struttura della scuola. ''Il nostro compito - ha dichiarato Deserti - e' tutelare, conservare e valorizzare. Se il patrimonio della biblioteca e' oggi tutelato, il nostro intervento mira a una migliore conservazione, affidata a un comitato scientifico, e ancor piu' alla sua valorizzazione''. (segue)

(Mem/Pe/Adnkronos)