EDUCAZIONE STRADALE: DA PROVINCIA PADOVA PISTA DIDATTICA
EDUCAZIONE STRADALE: DA PROVINCIA PADOVA PISTA DIDATTICA
PER LEZIONI DI PRATICA DI SCUOLA GUIDA

Padova, 27 apr. - (Adnkronos) - Quella di Padova sara' la prima Provincia del Nord Est a realizzare una pista attrezzata per lezioni di scuola guida. Si tratta del primo circuito di questo tipo realizzato da un ente pubblico, in un territorio dove ne esistono alcuni solo di natura privata. Un vero e proprio parco didattico immerso nel verde, in localita' San Biagio nel comune di Teolo, dotato di rotatorie, sensi unici, attraversamenti pedonali e ciclabili, incroci, curve e semafori, tutte le caratteristiche necessarie per simulare le situazioni piu' frequenti durante la circolazione su strada.

''Un'iniziativa pubblica molto importante -spiega l'Assessore alla mobilita' Mario Verza- poiche' finalmente i giovani della provincia padovana potranno avere un primo approccio con automobili e ciclomotori in una pista protetta, con un istruttore a disposizione e in una situazione di totale sicurezza. Il progetto si snoda su ben 8700 mq di superficie, messi a disposizione dal Comune di Teolo, 7450 dei quali saranno adibiti a parco. Alle attivita' didattico-educative d'educazione stradale sono riservati 3000 mq, mentre sono 600 i mq previsti per attivita' didattiche e ludico-ricreative all'aperto in una piastra polifunzionale. Cifre che rendono conto di un progetto imponente e moderno, dotato tra l'altro di locali di servizio, tra cui un locale di primo soccorso per piccoli incidenti, il tutto con un occhio di riguardo ai portatori di handicap. Un'iniziativa utile per educare i giovani ad un corretto comportamento stradale, al fine di sviluppare una coscienza civica e un senso di responsabilita' per se' e per gli altri''. (segue)

(Red-Dac/Pn/Adnkronos)