IRAQ: BOLOGNA, PDCI ORGANIZZA PRESIDIO PER RITIRO TRUPPE
IRAQ: BOLOGNA, PDCI ORGANIZZA PRESIDIO PER RITIRO TRUPPE
IL 29 APRILE DAVANTI A SEDE DELLA REGIONE

Bologna, 27 apr. - (Adnkronos) - Nello stesso giorno in cui si terra' a Roma la manifestazione nazionale promossa dai familiari degli ostaggi italiani in Iraq, anche a Bologna e' stato organizzato un presidio davanti alla sede della Regione Emilia-Romagna. A volerlo il Pdci cittadino, che ha scelto di manifestare durante la sessione straordinaria del Consiglio regionale indetta proprio per discutere della guerra.

''Chiediamo che l'Emilia-Romagna sia ancora una volta all'altezza delle proprie tradizioni - ha detto Claudio Adelmi, segretario della federazione dei comunisti italiani di Bologna -, una Regione che mette al centro i valori della pace, della democrazia, i diritti. Dunque ci auspichiamo che nell'esame delle risoluzioni depositate prevalga un secco e convinto no alla guerra e la richiesta di ritirare i soldati italiani dall'Iraq''. Infine, l'invito rivolto ai cittadini, ai movimenti, ai partiti e alle forze sociali a partecipare al presidio ''per dimostrare che la stragrande maggioranza degli italiani e degli emiliano-romagnoli e' contro la guerra e per il rientro del contingente militare''.

(Mem/Rs/Adnkronos)