IRAQ: COGNATA CUPERTINO, NOTTE PIU' TRANQUILLA
IRAQ: COGNATA CUPERTINO, NOTTE PIU' TRANQUILLA

Bari, 27 apr. (Adnkronos) - ''Abbiamo passato una notte piu' serena e tranquilla per il fatto di aver visto Umberto vivo, ci ha rincuorato''. Lo ha detto Laura Albanese, cognata di uno degli ostaggi italiani in Iraq. ''Le immagini del video -ha aggiunto- le abbiamo fatte vedere anche a mia suocera poiche' si vede che i ragazzi stanno bene e che vengono trattati dignitosamente. Dalla Farnesina -prosegue- ci hanno chiesto come abbiamo vissuto il messaggio. Loro continuano a tranquillizzarci ma noi rimaniamo con i piedi per terra''.

(Pas/Gs/Adnkronos)