LINGUA BLU: TOSCANA, CONCLUSA LA VACCINAZIONE
LINGUA BLU: TOSCANA, CONCLUSA LA VACCINAZIONE

Firenze, 27 apr. - (Adnkronos) - Si conclude in Toscana la campagna di vaccinazione contro la febbre catarrale degli ovini, detta ''Blue tongue''. Lo ha deciso nella sua ultima seduta la giunta regionale, su proposta degli assessori Enrico Rossi e Tito Barbini. In particolare la campagna verra' chiusa il 30 aprile nelle province di Massa, Lucca, Livorno, Pisa e Siena e entro e non oltre il 15 maggio in quella di Grosseto, la provincia piu' a rischio, dove il livello di copertura da raggiungere riguarda l'80% dei capi vaccinabili.

''Ringrazio - dice l'assessore Rossi - tutte le associazioni degli allevatori, i veterinari e quanti si sono adoperati con grande senso di responsabilita' per portare a compimento questa operazione, nonostante i ritardi dell'arrivo del vaccino che viene distribuito dal ministero della salute. Ora ci stiamo immediatamente muovendo per garantire nel piu' breve tempo possibile gli indennizzi e per compiere una seria e approfondita valutazione sui danni diretti e indiretti determinati dalla somministrazione del vaccino''. (segue)

(Bea/Ct/Adnkronos)