NAPOLI: CAPODICHINO, LE PROTESTE DEI VIAGGIATORI
NAPOLI: CAPODICHINO, LE PROTESTE DEI VIAGGIATORI

Napoli, 27 apr. (Adnkronos) - Appena si e' diffusa la notizia della mancata collisione tra un Boeing dell'AirOne e un aereo dell'Alitalia la paura ma anche le proteste sono scattate tra i passeggeri in partenza per i voli nazionali e internazionali. ''Viaggio spesso in aereo e mi rendo conto di quanto questo aeroporto diventi sempre meno sicuro. Negli ultimi tempi -prosegue un signore di media eta'- sta succedendo troppo spesso a Capodichino che gli aerei rischino di entrare in collisione o che si verificano altri gravi problemi''. Il passeggero poi ricorda l'incidente capitato poco tempo fa ad un altro aereo. ''A causa di una buca un altro aereo ha rischiato grosso, Capodichino e' inadeguato ai tempi e pericoloso. Troppi voli, troppo lavoro per chi e' addetto alla sicurezza''.

Una giovane donna lancia altre gravi accuse: ''vivo in collina, gli aerei a volte sembrano quasi che tocchino i palazzi. Al Vomero e al Rione Alto abbiamo tutti paura che prima o poi si verifichi una tragedia''. Un uomo, che ascolta la conversazione, aggiunge: ''e' vero, negli ultimi anni noi che viviamo nella parte di Napoli abbiamo paura. Ogni giorno sono molti gli aerei che passano quasi a raso sui nostri palazzi, a volte vediamo che fanno larghi giri prima di atterrare perche' la pista e' ingolfata e non e' possibile atterrare''. (segue)

(Iam/Pe/Adnkronos)