SICILIA: ASSESSORE NOE', AVVIATE PROCEDURE DECADENZA COSAL (2)
SICILIA: ASSESSORE NOE', AVVIATE PROCEDURE DECADENZA COSAL (2)

(Adnkronos) - L'assessore all'Industria ed il curatore si sono detti concordi sul fatto che ''l'iter seguito fosse l'unico realmente percorribile, allo scopo di tutelare i lavoratori e lo stabilimento''. ''Il percorso adottato - ha detto Noe' - ha consentito di pianificare le azioni future con maggiore tranquillita', dato che e' stato possibile concedere la cassa integrazione ai lavoratori''.

''I prossimi passi da compiere - dice l'assessore - saranno volti ad individuare imprenditori credibili, solidi finanziariamente ed in grado di rilanciare l'azienda. La condicio sine qua non sara' ovviamente quella di assumere tutti i dipendenti della ex Ciappazzi; confermo che a breve li incontrero', nella visita allo stabilimento di Terme Vigliatore''.

(Ter/Pn/Adnkronos)