TORINO: CROLLO PALAZZINA, COMUNE ASSEGNA ALLOGGI
TORINO: CROLLO PALAZZINA, COMUNE ASSEGNA ALLOGGI

Torino, 27 apr. - (Adnkronos) - Alle cinque famiglie di via Balangero 21 a Torino, rimaste senza casa dopo che un'esplosione dovuta a una fuga di gas da una bombola ha causato il crollo dello stabile, la Giunta comunale ha assegnato oggi un nuovo posto dove vivere. Si tratta di alloggi di edilizia pubblica concessi temporaneamente per un periodo di due anni in base a una normativa che consente l'assegnazione, in casi particolarmente urgenti, anche a chi non possieda i requisiti ma nell'ambito della quota di riserva.

Intanto, sempre oggi, e' stata revocata l'inagibilita' della palazzina interna al cortile di via Balangero che, pur non avendo riportato danni, era rimasta isolata a causa delle macerie. Cinque famiglie hanno potuto quindi rientrare nelle loro abitazioni. Nel crollo della palazzina, avvenuto alle 7.30 di martedi' 20 aprile, avevano perso la vita tre persone e altre cinque erano rimste lievemente ferite.

(Ato/Pn/Adnkronos)