USA: LASCIA IL SOTTOSEGRETARIO MARGARET TUTWILER
USA: LASCIA IL SOTTOSEGRETARIO MARGARET TUTWILER
APPENA INSEDIATA, CON L'INCARICO DI PROMUOVERE L'IMMAGINE PAESE ALL'ESTERO

Washington, 30 apr. - (Adnkronos) - Lascia l'incarico di sottosegretario per la Diplomazia e gli Affari Pubblici di Washington Margaret Tutwiler, da poco confermata al suo incarico, creato per promuovere l'immagine degli Stati Uniti all'estero. Insediatasi 4 mesi e mezzo fa, la Tutwiler - gia' ambasciatore in Marocco - ha scelto di lasciare l'amministrazione per il posto di vicepresidente esecutivo responsabile per le comunicazioni e le relazioni con il governo del 'New York Stock Exchange', la borsa valori di New York.

Un annuncio che non ha mancato di suscitare reazioni, anche perche' se il suo incarico verra' occupato temporaneamente da un sostituto, non sono previsti avvicendamenti sul lungo periodo almeno fino a novembre. ''E' un momento in cui abbiamo bisogno di un responsabile per la diplomazia pubblica'', ha commentato amareggiato John Zogby, che un anno fa siedeva in una commissione del Congresso che esorto' con forza il governo a destinare maggiori risorse ed energie al tentativo di contrastare i sentimenti di ostilita' esistenti nei confronti del paese, soprattutto nei paesi islamici.

La Tutwiler - che ha trascorso alcuni mesi in Iraq dopo la presa di Baghdad - aveva annunciato che sarebbe rimasta fino alla fine del mandato di Bush, indipendentemente dall'esito delle elezioni presidenziali. Nel dare notizia della decisione di andarsene, ha sottolineato che la sua anticipata partenza non e' in alcun modo da attribuire a contrasti politici: piu' di una volta pero', scrive il 'Los Angeles Times', si era lamentata nelle scorse settimane della scarsita' di fondi e personale destinati al suo ufficio.

(Ses/Ct/Adnkronos)