CALCIO: EURO 2004 - GRECIA, SCOMMETTE E VINCE 500MILA EURO
CALCIO: EURO 2004 - GRECIA, SCOMMETTE E VINCE 500MILA EURO
COLPACCIO IN INGHILTERRA, CACCIA AL FORTUNATO

Londra, 5 lug. - (Adnkronos/Dpa) - Il trionfo della Grecia a Euro 2004 ha fatto a dir poco felice uno scommettitore che ha intascato circa mezzo milione di Euro. A Londra e' caccia serrata all'uomo che, per le imprese di Charisteas e compagni, si e' assicurato 332.625 sterline. Non si conosce il nome del giocatore. Dovrebbe trattarsi, pero', di un uomo d'affari 34enne di origine burmese. Secondo i 'testimoni' della William Hill, la casa di scommesse dove il 'ricercato' ha piazzato le giocate, in questo momento potrebbe trovarsi in Grecia, forse per ringraziare Rehhagel e i suoi giocatori.

Secondo la ricostruzione dei fatti, 'mister x' ha cominciato a puntare sulla nazionale ellenica il 23 giugno, due giorni prima che la Grecia affrontasse la Francia nei quarti di finale del torneo: 4mila sterline sul successo finale della Grecia dato 50/1, una quota vantaggiosa anche se piu' bassa rispetto all'80/1 iniziale. Qualche giorno piu' tardi, con la Grecia gia' in semifinale, il giocatore si e' presentato in un'agenzia di Woking, a sud della capitale, per puntare altre 20.500 sterline. Terza giocata il 28 giugno, con la quota 10/1, e nuova scommessa il 3 luglio, quando il trionfo degli ellenici era dato 9/4. Infine, ultimo massiccio investimento ieri prima della finale: altre quattro puntate, sempre con la quota di 9/4. Lo staff dell'agenzia di Woking e' rimasto colpito dalle frequenti apparizioni dell'uomo, mai visto prima. Secondo indiscrezioni, In attesa che il fortunato si faccia vivo, William Hill ha ridotto drasticamente le quote relative alla vittoria della Grecia nei Mondiali del 2006: da 150/1 a 33/1.

(Gro/Opr/Adnkronos)