ANIMALI: REGGIO EMILIA, INTERROGAZIONE LEGA SU MALTRATTAMENTI UCCELLI
ANIMALI: REGGIO EMILIA, INTERROGAZIONE LEGA SU MALTRATTAMENTI UCCELLI

Reggio Emilia, 11 ago. - (Adnkronos) - I casi segnalati dalla Lipu, attraverso la stampa locale, di maltrattamento e uccisioni di volatili in provincia di Reggio Emilia, sono al centro di un'interrogazione a risposta scritta presentata dal capogruppo della Lega Nord per l'Indipendenza della Padania in Provincia, Angelo Alessandri.

''Nella nostra provincia - ha affermato Alessandri - sarebbero almeno 600 i casi di volatili ricoverati per cure urgenti e in alcuni casi i volontari Lipu pare si siano trovati di fronte a vere e proprie sevizie, come pappagallini rinchiusi in sacchetti e abbandonati al sole, gufi con ali tagliate e canarini con zampette mutilate''. Secondo il capogruppo leghista, c'e' ''poca consapevolezza civica riguardo questi veri e propri crimini nei confronti degli animali''.

Ricordando che ''recentemente la Provincia si e' dichiarata favorevole a lottare contro il maltrattamento degli animali'', Alessandri ha chiesto di sapere se ''sia possibile procedere in tempi strettissimi a una campagna provinciale di informazione e sensibilizzazione'' e di avere ''dettagliata descrizione delle rilevazioni circa i maltrattamenti e uccisioni in provincia e quali siano eventualmente le azioni intraprese sino ad ora''.

(Rer/Rs/Adnkronos)