BOLOGNA: NESSUN MOVENTE PER OMICIDIO IN CAMPO NOMADI (4)
BOLOGNA: NESSUN MOVENTE PER OMICIDIO IN CAMPO NOMADI (4)

(Adnkronos) - Per appurare se l'uomo sia stato narcotizzato prima di essere ucciso, alcuni campioni biologici sono stati consegnati alla dottoressa Francesca Righini, chimica tossicologa dell'Istituto tossicologico dell'Universita' di Ferrara.

Al momento non si sa ancora qual e' stata l'arma del delitto (in un primo momento era stato ipotizzata un'ascia o un machete), gli inquirenti hanno sequestrato diverse armi da taglio rinvenute sul luogo del delitto e che andranno attentamente esaminate.

(Mea/Rs/Adnkronos)