CATANZARO: SI E' INSEDIATO IL NUOVO QUESTORE DELLA PROVINCIA (3)
CATANZARO: SI E' INSEDIATO IL NUOVO QUESTORE DELLA PROVINCIA (3)
'GLI AGENTI PIU' GIOVANI DEVONO LAVORARE SULLA STRADA'

(Adnkronos) - ''Gli agenti, soprattutto quelli piu' giovani, devono - ha detto - lavorare sulla strada. Dietro la scrivania possono rimanere caso mai quelli piu' anziani''. Riguardo alla situazione dell'ordine pubblico a Catanzaro ed in provincia, Panico ha rimandato un giudizio piu' dettagliato, in attesa di avere una conoscenza piu' approfondita dei problemi. ''So che Lamezia Terme e la periferia di Catanzaro meritano un'attenzione particolare''.

''So pure che, soprattutto nel capoluogo, - ha detto - esiste il problema dei una forte presenza criminale nella comunita' Rom. L'impegno della Polizia - ha comunque garantito - sara' in ogni caso assoluto a Catanzaro, a Soverato ed a Lamezia Terme, che non puo' essere considerata come l'unico problema della Calabria dal punto di vista della presenza criminale''.

(Prs/Ct/Adnkronos)