LEOPARDI: CONTINUANO POLEMICHE SU RIAPERTURA TOMBA (2)
LEOPARDI: CONTINUANO POLEMICHE SU RIAPERTURA TOMBA (2)

(Adnkronos) - Il Centro studi leopardiano, diretto dall'ex ministro Franco Foschi, forte anche del parere della famiglia del poeta di Recanati e di alcuni autorevoli esponenti della cultura e studiosi, ritiene che l'iniziativa portata avanti da Vinceti e dall'archeologa tedesca Anche' Wincop per la riapertura della tomba a Napoli per verificare se le spoglie custodite siano o meno di Leopardi non abbia un valore culturale, ma punti solo al clamore dell'operazione.

Ieri il poeta e leopardista Yves Bonnefoy in una lettera inviata al Centro studi leopardiani, ha definito l'iniziativa per la riapertura della tomba una ragione ''vana'' la cui ''sola vera motivazione e' probabilmente pubblicitaria''. Il giornalista inglese Derek Wilson, in un servizio sulla rivista 'Italy', definisce questo caso ''una farsa estiva all'italiana''. Berreby, direttore della casa editrice 'Allia'' di Parigi che ha tradotto lo 'Zibaldone', in merito alla riapertura della tomba ha invece parlato di ''una dissacrazione''.

(Gug/Ct/Adnkronos)