MILANO: COVO ANARCHICI, AI DOMICILIARI UGO FREDIANI
MILANO: COVO ANARCHICI, AI DOMICILIARI UGO FREDIANI

Milano, 11 ago. (Adnkronos) - Esce dal carcere e va agli arresti domiciliari Ugo Frediani, l'uomo arrestato a Milano nei giorni scorsi subito dopo il ritrovamento di un vero e proprio covo di anarco-insurrezionalisti. Accusato di detenzione di armi, Frediani era stato interrogato sia dal gip Guido Salvini che dal pm e aveva spiegato nel dettaglio l'origine delle due pistole e un fucile che gli agenti della Digos avevano trovato nel suo appartamento.

L'indagato si era difeso sostenendo di non aver nulla a che fare con quella cantina riempita di materiale propagandistico, piccole telecamere e scanner. E, a quanto pare, almeno in parte, gli inquirenti gli hanno creduto dal momento che ora sono piu' propensi a pensare che non vi siano elementi significativi che colleghino Frediani al materiale sequestrato nella cantina di un palazzo di fronte alla stazione Garibaldi di Milano. Ugo Frediani non tornera' nel suo appartamento, ma trascorrera' la custodia cautelare ai domiciliari dalla madre a Carrara.

(Cri/Rs/Adnkronos)