MILANO: DIGOS, NELLA RISSA DI VIA CONCHETTA ATTACCO PREMEDITATO
MILANO: DIGOS, NELLA RISSA DI VIA CONCHETTA ATTACCO PREMEDITATO

Milano, 11 ago. - (Adnkronos) - Attacco premeditato. Furono gli skinheads a scatenare la rissa che venerdi' sera a Milano, in via Conchetta, ha coinvolto quasi cento persone tra le teste rasate e i ragazzi del centro sociale Conchetta. Ad esserne certa e' la Digos, che questa mattina in questura ha fatto il punto sulle indagini.

Secondo le forze dell'ordine, i 25-30 skinheads avrebbero affrontato i propri avversari con l'intento di ferirli gravemente e noncuranti di poterli uccidere. L'attacco, e' stato portato, non soltanto con i coltelli, armi ordinariamente presenti nell'abbigliamento di una 'testa rasata', ma anche con bastoni e catene. I frequentatori del centro sociale, sarebbero poi stati attaccati oltre che per l'ideologia politica comunista, anche per la vicinanza alla tifoseria ultras del Milan.

(Stg/Ct/Adnkronos)