NAPOLI: FERMA GIOVANE LADRO DI ROLEX, AGENTE 'ACCERCHIATO' E AGGREDITO
NAPOLI: FERMA GIOVANE LADRO DI ROLEX, AGENTE 'ACCERCHIATO' E AGGREDITO

Napoli, 11 ago. - (Adnkronos) - E' finita con l'aggressione di un agente il tentativo di rapina di due rolex a danno di altrettanti turisti turchi nel pieno centro di Napoli, in via Toledo all'altezza della Galeria Umberto I. L'agente, un poliziotto del Reparto Prevenzione Crimine di Rosarno (RC), libero dal servizio, mentre passeggiava per la via cittadina, ha notato due giovani che stavano tentando di strappare gli orologi dai polsi di una coppia di anziani turisti turchi, (72 anni entrambi) che avevano ingaggiato una colluttazione con i rapinatori. Il poliziotto era riuscito a bloccare uno dei due giovani ma e' stato ''circondato'' da una folla di curiosi che tentavano di convincerlo a rilasciare il ragazzo, R.C. 16enne.

E' riuscito pero' a chiamare il 113, a quel punto una ragazza di 14 anni, amica del giovane rapinatore, ha aggredito l'agente favorendo cosi' la fuga del ladro. Una fuga durata poco. I due infatti sono stati rintracciati da una pattuglia del commissariato Borsa. Portati al Commissariato San Ferdinando, per R.C. sono scattate le manette, mentre la 14enne, R.F., e' stata denunciata per favoreggiamento e resistenza a Pubblico Ufficiale. L'anziana turista e' stata medicata all'ospedale Vecchio Pellegrini a seguito delle lesioni riportate durante la colluttazione con il giovane.

(Sia/Ct/Adnkronos)