'NDRANGHETA: GDF SEQUESTRA NIGHT CLUB CLAN MANCUSO IN TOSCANA
'NDRANGHETA: GDF SEQUESTRA NIGHT CLUB CLAN MANCUSO IN TOSCANA

Lamezia Terme, 11 ago. - (Adnkronos) - Un night club, ritenuto dagli investigatori, ''bene patrimoniale riconducibile a Domenico Mancuso, esponente di spicco dell'omonimo clan, attualmente detenuto'', e' stato sequestrato in Toscana, ed esattamente a Forano della Chiana, in provincia di Arezzo, dagli uomini del Gico della Guardia di Finanza e dall'Arma dei Carabinieri. Il sequestro del locale notturno denominato 'Cadillac' per gli inquirenti ''rappresenta un ulteriore atto di una lunga e complessa attivita' d'indagine patrimoniale svolta dagli uomini della Finanza e dei Carabinieri'' e coordinata dal sostituto procuratore della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, Marisa Mancini.

Un'indagine quella dello Gico che nei mesi scorsi aveva portato all'esecuzione di altri provvedimenti di sequestro di beni appartenenti al clan dei Mancuso di Vibo Valentia, per un valore di diversi milioni di euro. Il sequestro del 'Cadillac', del valore di oltre mezzo milione di euro, e' frutto anche dell'approfondimento di altre indagini svolte dai Carabinieri di Troppa di Vibo Valentia che nel maggio scorso portarono all'arresto di ventidue persone tra i quali alcuni esponenti del clan Mancuso.

(Prs/Rs/Adnkronos)