OSPEDALI: TOMASSINI (FI), DDL ANTI-ERRORI FERMO DA 2 ANNI IN SENATO
OSPEDALI: TOMASSINI (FI), DDL ANTI-ERRORI FERMO DA 2 ANNI IN SENATO
UNITA' DI RISCHIO IN TUTTE LE STRUTTURE, RIVEDERE RESPONSABILITA' PROFESSIONALE

Roma, 11 ago. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Contro gli errori in ospedale, che colpiscono 320mila italiani l'anno e causano la morte di 30-35 mila pazienti, ''bisogna passare dalle parole ai fatti. E' fermo in Senato da due anni un Disegno di legge, approvato all'unanimita' dalla Commissione Sanita' di Palazzo Madama e pronto per l'Aula, che puo' contribuire alla prevenzione di sbagli e sviste in corsia''. Lo afferma Antonio Tomassini (FI), presidente della Commissione Sanita' del Senato.

''I dati, preoccupanti, sugli errori medici - aggiunge Tomassini, commentando le cifre della Commissione tecnica sul rischio clinico del Ministero della Salute - non sono una novita', essendo stati divulgati piu' volte dal Tribunale per i diritti del malato. E' ora di passare all'azione''. (segue)

(Sal/Gs/Adnkronos)