PAPA: A LOURDES PER CHIEDERE PACE E CONVERSIONE UMANITA' (2)
PAPA: A LOURDES PER CHIEDERE PACE E CONVERSIONE UMANITA' (2)
'PER CAMBIARE CONDOTTA OCCORRE CHE L'UOMO ASCOLTI VOCE COSCIENZA'

(Adnkronos) - Il Papa ha ricordato i momenti pubblici del pellegrinaggio, con la recita del Rosario e la processione il sabato, e la Messa la domenica. ''In ogni circostanza -ha detto- portero' nel mio cuore i ringraziamenti e le suppliche di tutta la Chiesa e, direi, del mondo intero, che solo in Dio puo' trovare pace e salvezza''. Il messaggio affidato a Lourdes ''si puo' riassumere in una celebre espressione della Sacra Scrittura: Dio non vuole la morte del peccatore, ma che si converta e viva''.

Nelle apparizioni del 1858 alla giovane Bernadette, quando la Vergine si presento' come 'Immacolata Concezione', ''Maria volle ricordare questo fondamentale messaggio evangelico: la preghiera e la penitenza sono la via attraverso la quale la vittoria di Cristo puo' affermarsi in ogni singola persona e nella societa'''.

''Ma per cambiare la propria condotta -ha detto il Papa- bisogna ascoltare la voce della coscienza, la' dove Dio ha posto il senso del bene e del male''. E per l'uomo moderno, che ''sembra aver smarrito il senso del peccato'', e' necessario implorare un risveglio interiore, che gli consenta di riscoprire appieno la santita' della legge di Dio e gli impegni morali che ne derivano''. (segue)

(Mbr/Ct/Adnkronos)