CINA: RILASCIATO ACCADEMICO USA ACCUSATO DI SPIONAGGIO
CINA: RILASCIATO ACCADEMICO USA ACCUSATO DI SPIONAGGIO

Pechino, 11 ago. - (Adnkronos) - Il governo di Pechino ha rilasciato un professore universitario di nazionalita' americana, ma nato in Cina, arrestato due settimane fa con l'accusa di spionaggio. E' quanto riferisce l'ambasciata americana a Pechino, precisando che Fei-ling Wang, giudicato responsabile di aver rubato alcuni segreti di stato, e' solo l'ultimo di una lunga serie di arresti di accademici legati agli Stati Uniti.

Arrestato lo scorso 25 luglio a Shangai e rilasciato l'8 agosto - scrive il 'New York Times' - Fei-ling e' tornato negli States, in Georgia, dove insegna al prestigioso Institute of Technology.

(Ses/Rs/Adnkronos)