IRAN: ARRESTATO UN AMERICANO AL CONFINE CON IL PAKISTAN
IRAN: ARRESTATO UN AMERICANO AL CONFINE CON IL PAKISTAN

Teheran, 11 ago. - (Adnkronos/Dpa) - Un cittadino statunitense, un farmacista ebreo, e' stato arrestato nella provincia del Sistan-Beluchistan, nell'Iran sudorientale. Un portavoce del ministero degli Interni iraniano ha confermato solo oggi la notizia del fermo, avvenuto ieri, di uno straniero lungo il confine con il Pakistan, non specificando pero' la nazionalita' della persona arrestata. Il sito web d'informazione Baztab sostiene che si tratta di un certo Arminster, di 32 anni, dedito ad attivita' oscure nel campo della chimica. Sembra che l'uomo sia entrato illegalmente in Iran dal Pakistan e che stesse rientrando in quest'ultimo Paese quando e' stato arrestato dalla polizia di frontiera.

(Ses/Pe/Adnkronos)