SUDAN: ONU, NUOVI RAID AEREI CONTRO POPOLAZIONE DARFUR
SUDAN: ONU, NUOVI RAID AEREI CONTRO POPOLAZIONE DARFUR
KHARTOUM RISPONDE CON PIANI PER RAFFORZARE SICUREZZA

New York, 11 ago. - (Adnkronos) - Il governo sudanese continua a bombardare le forze ribelli del Darfur. E' l'accusa che le Nazioni Unite hanno rivolto oggi a Khartoum, denunciando inoltre nuove stragi contro le migliaia di profughi da parte delle milizie arabe Janjawid. L'agenzia per il coordinamento degli affari umanitari dell'Onu ha poi sottolineato le difficolta' che gli operatori umanitari incontrano per trasportare viveri e assistenza medica nella regione occidentale, precipitata in una gravissima crisi umanitaria, nonostante le autorita' sudanesi abbiano ribadito la volonta' di rimuovere tutti gli ostacoli per il loro accesso al Darfur.

''Abbiamo interrogato molti civili ricoverati in ospedale - ha detto da Ginevra il portavoce dell'Alto Commissariato per i rifugiati, Peter Kessler, a proposito dell'emergenza profughi - Ci hanno raccontato di aver fatto ritorno nei loro villaggi e di essere stati attaccati dalle Janjawid''. (segue)

(Ses/Ct/Adnkronos)