TERRORISMO: ALTINDAL, C'E' STATO VERTICE SEGRETO IN CORSICA
TERRORISMO: ALTINDAL, C'E' STATO VERTICE SEGRETO IN CORSICA
L'ESPERTO TURCO, I TERRORISTI HANNO GIA' UN PIANO

Roma, 11 ago. (Adnkronos) - ''Attenti in Italia: presto potrebbe toccare a voi. L'attacco di ieri in Turchia e' solo il primo di una serie che avverra' in Europa. Di recente in Corsica si e' tenuto un vertice di diversi gruppi terroristici, che hanno deciso quando e dove attaccare''. E' questo il pericolo che evidenzia per l'Italia, in un'intervista a ''La Repubblica'', Aytunc Altindal il piu' grande esperto di terrorismo in Turchia. ''L'obiettivo in Italia e' colpire in un cinema o in un teatro, oppure eliminare con uno spettacolare attacco kamikaze -prosegue Altindal- un'importante personalita' del mondo politico e istituzionale''.

''L'Italia e' un paese che e' condiderato dai terroristi e dai gruppi di resistenti -spiega l'esperto - un paese che occupa il suolo iracheno. La riunione in corsica e' avvenuta tra esponenti di organizzazioni diverse, Pkk, Eta, movimenti baschi e organismi di carattere imperialista. Non operano sotto l'ombrello di Al Qaeda -conclude Altindal- ma sono ad essa collegati. Hanno deciso chi, dove e quando colpire in Europa. E l'Italia e' il loro primo e naturale obiettivo''.

(Stg/Gs/Adnkronos)