TURCHIA: ANKARA ATTRIBUISCE ATTENTATI A PKK, NON AD AL QAEDA
TURCHIA: ANKARA ATTRIBUISCE ATTENTATI A PKK, NON AD AL QAEDA

Ankara, 11 ago. (Adnkronos) - Le autorita' turche attribuiscono gli attentati esplosivi di ieri a Istanbul al Pkk e giudicano falsa la rivendicazione delle brigate di abu Hafs al Masri. ''Gli attentatori sono legati ai militanti arrestati due giorni fa dal direttorato per la sicurezza di Istanbul'' -ha dichiarato il ministro degli Interni, Abdulkadir Aksu riferendosi alla recente ondata di operativi del Pkk fermati nella citta'. Gli attentati sono stati rivendicati anche dal gruppo dei ''falchi per la liberazione del Kurdistan'', una nuova sigla, con un comunicato pubblicato dall'Agenzia di stampa della Mesopotamia.

(Ses/Gs/Adnkronos)