USA: IN SALITA STRADA DI GOSS VERSO CONFERMA COME DIRETTORE CIA (3)
USA: IN SALITA STRADA DI GOSS VERSO CONFERMA COME DIRETTORE CIA (3)

(Adnkronos) - Le audizioni di conferma di nomina presidenziale infatti sono spesso negli Stati Uniti occasioni di veri e propri giochi al massacro, che spesso travalicano i confini di Capitol Hill con campagne stampa a suon di rivelazioni scandalistiche sul nominato. Con un passato di agente operativo della Cia praticamente oscurato dal segreto di stato, ora cominciano ad emergere dettagli sulla vita del deputato eletto a Sanibel, l'isola della Florida dove si ritiro' dopo che una misteriosa infezione, che lo ridusse in fin di vita, lo costrinse a lasciare l'attivita' di spia sul campo. E si apprende che e' uno dei piu' ricchi membri del Congresso, con un patrimonio valutato fino a 24 milioni di dollari, compreso un super sostanzioso pacchetto di azioni di Ibm, Wal-Mart e General Eletric.

Emergono anche dettagli del suo passato da 'James Bond': entrato nei servizi, dopo la laurea a Yale in greco antico nel 1960, cioe' un anno dopo la rivoluzione castrista a Cuba, opero' in America Centrale, 'residente' in Messico, Repubblica dominicana ed Haiti. Per sua stessa ammissione, in uno dei rarissimi riferimento al suo passato nella 'company', fu attivo a Miami durante la crisi dei missili nel 1962. Ma verso la fine degli anni sessanta lascio' l'America Latina per l'Europa, dove opero' fino alla strana malattia che lo costrinse alla pensione. Almeno fino al suo prossimo ritorno da direttore della Cia.

(Nut/Pe/Adnkronos)