AN: LA RUSSA, HO SALVATO IL PARTITO DALLA FRANA
AN: LA RUSSA, HO SALVATO IL PARTITO DALLA FRANA
CHI MI ATTACCA HA MEMORIA CORTA

Roma, 11 ago. (Adnkronos) - ''Non mi aspetto riconoscenza, lo so che in politica non esiste. Mi aspetto memoria pero', questo si'''. Il coordinatore di An Ignazio La Russa replica dalle colonne de 'La Repubblica' agli attacchi dei capi corrente. ''Senza falsa modestia -aggiunge- penso di aver lavorato bene, An alle Europee ha quasi eguagliato il risultato delle politiche''.

La Russa spiega che dopo l'uscita di Fini sul voto agli immigrati ''nei sondaggi eravamo precipitati all'8,5% e il partito era in rivolta''. E ancora il coordinatore critica il vicepremier per ''quella sua dichiarazione fraintesa sul fascismo male assoluto che ci stava per far perdere gente come Storace''. Un problema di comunicazione addita La Russa da parte di Fini, ''non indovinata'' perche' dalla sua ''aveva mille ragioni''.

Quanto all'idea del ritorno di Fini al partito dice: ''Ben venga un maggior ruolo di Fini, ma se prima non cambiamo le regole statutarie, rischia di essere solo uno spreco''.

(Rre-Arm/Gs/Adnkronos)