IMMIGRATI: BOCO, GOVERNO IRRESPONSABILE E SUPERFICIALE
IMMIGRATI: BOCO, GOVERNO IRRESPONSABILE E SUPERFICIALE
PAESE CIVILE NON DISTRUGGE COOPERAZIONE MA LA INCENTIVA

Roma, 11 ago. (Adnkronos) - ''Basta con lo scaricabarile e con queste politiche dell'immigrazione basate sull'emergenza. Un governo che guida un paese civile non puo' gestire con tanta superficialita' e irresponsabilita' l'arrivo dei nuovi profughi. Sono vite umane e non sacchi di farina''. Lo afferma il capogruppo dei Verdi al Senato Stefano Boco.

''Se pensano di creare in Africa dei lager si sbagliano. Se -continua riferendosi alle proposte di esponenti della Cdl- realmente vogliono fare qualcosa devono lavorare per ridare agli immigrati condizioni di dignita'. Un paese civile non distrugge la cooperazione, ma la sostiene e la incentiva''.

Secondo Boco, ''la collaborazione europea e' importante per permettere l'integrazione e non per alzare nuovi muri. C'e' tanta stupidita' nei nostri rappresentanti di governo, che vedono solo l'invasione e non vogliono riconoscere la ricchezza economica e culturale portata nel Paese da un'immigrazione regolarizzata. Quindi -conclude- benvengano gli accordi in sede europea, ma all'interno dello spirito costituente. E benvenga la collaborazione con la sponda sud del Mediterraneo ma per incentivare progetti di cooperazione economica e sviluppo''.

(Pol/Pe/Adnkronos)