IMMIGRATI: TREMAGLIA, BENE PISANU MA UE INVESTA IN AFRICA
IMMIGRATI: TREMAGLIA, BENE PISANU MA UE INVESTA IN AFRICA
'INVASIONE' INARRESTABILE SE PERMANE SQUILIBRIO NORD-SUD MEDITERRANEO

Roma, 11 ago. - (Adnkronos) - ''Al di la' delle giuste proposte del ministro dell'Interno Pisanu, che chiede di creare centri di accoglienza all'estero impegnando l'Europa, credo che il problema vada affrontato alla radice tenendo conto di una verita' assoluta: lo squilibrio tra la sponda sud e la sponda nord del Mediterraneo, tra l'Africa e l'Europa. Se noi non risolviamo questa situazione, l' 'invasione' dell'Europa diventera' inarrestabile''.

Lo sottolinea il ministro per gli Italiani nel Mondo Mirko Tremaglia, chiedendo al governo di ''rendere finalmente esecutivo'' l'appello all'Europa gia' contenuto nella relazione introduttiva della Bossi-Fini.

''Non si capisce perche' -afferma l'esponente di An- non sia stata data esecuzione alla risoluzione approvata, nonostante piu' volte richiamata proprio dal sottoscritto a nome dell'Italia, nonch? approvata il 24 ottobre 1995 a Bucarest da 127 Paesi per un piano trentennale di investimenti europei in Africa con lo scopo di dare lavoro a 20 milioni di africani nella loro terra''. (segue)

(Pol-Tor/Rs/Adnkronos)