UMBRIA: URBANI (FI), INTERROGAZIONE GIUNTA SU INDEBITAMENTO REGIONE
UMBRIA: URBANI (FI), INTERROGAZIONE GIUNTA SU INDEBITAMENTO REGIONE
'ALLARME REALE PER I DATI PUBBLICATI DA UN QUOTIDIANO'

Perugia, 11 Ago - (Adnkronos) - 'L'Umbria e' la Regione piu' indebitata d'Italia in proporzione al numero dei residenti nonostante sul deficit non pesino i mutui per la ricostruzione post terremoto'. A sostenerlo e' Ada Spadoni Urbani, consigliere regionale di Fi, che cita come fonte la 'puntuale indagine della Corte dei Conti del 30 giugno', ed in particolare i dati pubblicati su 'Il Giornale' del 5 agosto.

Ada Spadoni Urbani ha presentato una interrogazione alla Giunta per chiedere, per iscritto, notizie certe e dettagliate sull'indebitamento della Regione che, in base ad una tabella pubblicata dal quotidiano, ammonterebbe ad un totale di 3.749.675.822,00 euro, con una incidenza pro capite di 4.494,00. Il consigliere di Fi parla di 'reale allarme' per i dati pubblicati e di, 'un deficit gia' supposto, ma non in tali proporzioni, viste le dichiarazioni continue da parte della presidente della Giunta sulla floridezza della Regione e della sua contabilita''.

Il costo della ricostruzione dopo il terremoto del '97, precisa in ultimo Ada Spadoni Urbani, ''non pesa sulla Regione, perche' e' a totale carico dello Stato che, nella Finanziaria 2004, ha confermato la copertura di tutti i ratei di mutui fino ad oggi stipulati'.

(Gal/Rs/Adnkronos)