OLIMPIADI: CERIMONIA APERTURA, TRIBUTO ALL'ANTICA GRECIA
OLIMPIADI: CERIMONIA APERTURA, TRIBUTO ALL'ANTICA GRECIA

Atene, 11 ago. (Adnkronos/Dpa) - ''Un tributo allo spirito dell'antica Grecia''. Dimitrios Papaioannou, regista della cerimonia inaugurale, presenta cosi' l'evento che dopodomani aprira' ufficialmente le Olimpiadi di Atene. ''La cerimonia -prosegue- sara' ispirata dalla volonta' di descrivere la storia della Grecia attraverso un viaggio allegorico dominato dal concetto 'conosci te stesso'. Punteremo anche a descrivere la nascita delle Olimpiadi. Sono queste le due linee principali''.

La manifestazione si aprira' su note di musica tradizionale greca, per salutare l'ingresso delle bandiere greche ed olimpiche, proprio nel momento in cui nello stadio olimpico fara' il suo ingresso il presidente ellenico Costas Stephanopoulos. Spazio anche all'amore, con una sequenza in cui sara' protagonista il dio Eros. Gli atleti, invece, saranno accolti da una canzone dedicata espressamente a coloro che parteciperanno ai Giochi. Riflettori, successivamente, puntati sulla torcia olimpica. ''E' un simbolo di unita' -dice Papaioannou- perche' unisce lo stadio e il tetto per simboleggiare l'unione tra cielo e terra''.

(Red-Spr/Opr/Adnkronos)