COMMERCIO: ISTAT, A GIUGNO AUMENTANO VENDITE +2% (5)
COMMERCIO: ISTAT, A GIUGNO AUMENTANO VENDITE +2% (5)
ANALISI SECONDO LA RIPARTIZIONE GEOGRAFICA

(Adnkronos) - Nel mese di giugno 2004 il valore del totale delle vendite al dettaglio ha fatto rilevare gli aumenti tendenziali pi? elevati nel Centro (pi? 3,4 per cento) e nel Nord-ovest (pi? 2,5 per cento). Le stesse ripartizioni si sono caratterizzate anche per gli incrementi pi? significativi sia delle vendite di prodotti alimentari (rispettivamente pi? 3,4 per cento e pi? 2,9 per cento) sia delle vendite di prodotti non alimentari (rispettivamente pi? 3,5 per cento e pi? 2,1 per cento).

Nel confronto con il primo semestre del 2003 il valore del totale delle vendite al dettaglio ha registrato l'aumento tendenziale pi? elevato nella ripartizione Nord-ovest (pi? 1,1 per cento), mentre nella ripartizione Sud e isole ? stata registrata una lieve flessione (meno 0,1 per cento). Le vendite di prodotti alimentari sono cresciute soprattutto nel Centro (pi? 2,5 per cento), mentre quelle di prodotti non alimentari nel Nord-ovest (pi? 0,6 per cento).

Nel mese di giugno 2004 il numero medio di giorni di apertura dichiarati dalle imprese al dettaglio ? risultato pari a 25,4: gli esercizi della grande distribuzione sono rimasti aperti, in media, per 26,8 giorni e le imprese operanti su piccole superfici per 24,5 giorni. Rispetto a giugno 2003 gli esercizi al dettaglio sono rimasti aperti al pubblico mediamente un giorno in pi? (con un incremento di 1,9 giorni per le imprese della grande distribuzione e un aumento di 0,4 giorni per le imprese operanti su piccole superfici).

(Rem/Gs/Adnkronos)