CONTRATTI: EPIFANI, PROBLEMA NON E' DATA MA UNITA' PROPOSTA
CONTRATTI: EPIFANI, PROBLEMA NON E' DATA MA UNITA' PROPOSTA

Telese, 30 ago. (Adnkronos) - La Cgil accoglie positivamente le aperture sul fronte del sistema contrattuale avanzate da Confindustria. E alla Cisl ribadisce come il problema non sia quello di fissare una data precisa per l'avvio del confronto tra sindacati e viale dell'Astronomia quanto quello di arrivare al tavolo con una posizione comune. E' il segretario della confederazione di corso Italia, Guglielmo Epifani, arrivato a Telese per partecipare al dibattito nel corso della festa dell'Udeur, a tracciare cosi' la strada che secondo la Cgil bisognerebbe seguire per arrivare alla riforma del modello contrattuale.

''La Cgil sulla riforma dei contratti sembrava isolata. Invece anche la Confindustria comincia a riflettere''. E alla Cisl dice: ''il nostro problema non e' la data -spiega- ma e' quello di creare le condizioni per un accordo di merito con Cisl e Uil perche' qualsiasi confronto sul sistema contrattuale deve partire da un accordo tra le grandi organizzazioni sindacali. Altrimenti il confronto non va da nessuna parte''. (segue)

(Tes/Ct/Adnkronos)