EDILIZIA: PECORARO SCANIO, INTRODURRE RITO DIRETTISSIMO PER ABUSIVISMO
EDILIZIA: PECORARO SCANIO, INTRODURRE RITO DIRETTISSIMO PER ABUSIVISMO
PROPOSTA DI LEGGE DEL PRESIDENTE DEI VERDI

Napoli, 30 ago. - (Adnkronos) - ''Contro i reati edilizi chiederemo l'introduzione del giudizio direttissimo che garantisce maggiore celerita', lasciando inalterate le garanzie difensive''. Questo il contenuto di una proposta di legge illustrata oggi dal presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio nel corso di una conferenza stampa a Napoli, su cui verra' richiesta la firma di tutti i partiti politici.

''Questa sara' la prima proposta che presenteremo alla riapertura del Parlamento - ha sottolineato Pecoraro Scanio - soprattutto a seguito della stagione dei condoni promossa dal centrodestra, dobbiamo accelerare al massimo le procedure contro l'abusivismo edilizio e che garantiscono il rispetto della legalita'. Oltre all'introduzione del rito direttissimo - ha aggiunto - occorre anche che i Prefetti e Sindaci abbiano la potesta' di procedere con gli abbattimenti, gia' a seguito del giudizio di primo grado. La vera deterrenza nei confronti degli abusivisti e' la minaccia dell'abbattimento in tempi rapidi, non certo le condanne irrogate solo dopo molti anni''. (segue)

(Sia/Rs/Adnkronos)