INDUSTRIA: ISTAT - PREZZI PRODUZIONE +0,3% A LUGLIO, +3,3% ANNO (3)
INDUSTRIA: ISTAT - PREZZI PRODUZIONE +0,3% A LUGLIO, +3,3% ANNO (3)
ANALISI PER SETTORE DI ATTIVITA' ECONOMICA

(Adnkronos) - Gli aumenti congiunturali pi? significativi sono stati registrati nei settori dell'energia elettrica, gas e acqua (pi? 1,1 per cento, determinato dall'aumento dei prezzi dell'energia elettrica e, in misura minore, dei prezzi del gas naturale distribuito), dei prodotti petroliferi raffinati (pi? 1,0 per cento) e dei prodotti chimici e fibre sintetiche ed artificiali (pi? 0,8 per cento).

Variazioni congiunturali in diminuzione hanno interessato i settori dei prodotti alimentari, bevande e tabacco (meno 0,2 per cento) e degli apparecchi elettrici e di precisione (meno 0,1 per cento). Rispetto al mese di luglio 2003, gli incrementi pi? marcati sono stati registrati nei settori dei prodotti petroliferi raffinati e dei metalli e prodotti in metallo (per entrambi pi? 13,0 per cento), dei prodotti chimici e fibre sintetiche ed artificiali (pi? 2,8 per cento) e degli altri manufatti (compresi i mobili) (pi? 2,5 per cento). Diminuzioni tendenziali sono state riscontrate nei settori dell'energia elettrica, gas e acqua (meno 2,8 per cento), del cuoio e prodotti in cuoio (meno 0,5 per cento) e dei prodotti delle miniere e delle cave (meno 0,2 per cento).

Nel periodo gennaio-luglio 2004, l'aumento tendenziale pi? elevato ? stato riscontrato nel settore dei metalli e prodotti in metallo (pi? 8,4 per cento), mentre la diminuzione tendenziale pi? marcata ? stata registrata nel settore dell'energia elettrica, gas e acqua (meno 3,9 per cento).

(Rem/Pe/Adnkronos)