INFLAZIONE: CONTRIBUENTI, GDF NON PUO' INTERVENIRE SU CARO-PREZZI
INFLAZIONE: CONTRIBUENTI, GDF NON PUO' INTERVENIRE SU CARO-PREZZI

Roma, 30 ago. - (Adnkronos) - ''Le Fiamme gialle non possono controllare il carovita''. Lo ha precisato in una nota Vittorio Carlomagno, presidente Contribuenti.it Associazione Contribuenti Italiani, commentando la proposta lanciata dal ministro delle Politiche Agricole, Gianni Alemanni. ''Non sono in grado di contrastare tale fenomeno - spiega - per una ragione molto semplice: non hanno nessun potere di intervento nel processo di formazione dei prezzi''.

''Quello che il corpo puo' fare - afferma Carlomagno - si limita soltanto al controllo della corretta esposizione dei cartellini che esprimono il costo dei prodotti venduti al dettaglio. Tanto che l'azione di monitoraggio sui prezzi iniziata a fine 2003, ha visto effettuare fino al 31 luglio scorso 20.592 controlli riscontrando circa 2.000 violazioni esclusivamente per violazione della pubblicita' nell'esposizione dei prezzi e per mancato rispetto delle regole concorrenziali''. Attualmente la Gdf puo' agire solamente in modo indiretto, rilevando i prezzi trasmettendoli all'Agenzia delle entrate per ricalcolare gli studi di settore.

(Sec/Ct/Adnkronos)