CDL: GASPARRI, SI' A OPEROSA CONVERGENZA CON RADICALI
CDL: GASPARRI, SI' A OPEROSA CONVERGENZA CON RADICALI
LAVORARE A PATTO FEDERATIVO APERTO PERCHE' CONSOLIDA IL BIPOLARISMO

Roma, 30 ago. - (Adnkronos) - ''La lettera aperta del segretario radicale Capezzone fa proseguire in termini positivi il dialogo tra il centrodestra e i radicali -dice il ministro delle Comunicazioni, Maurizio Gasparri-. Sono d'accordo con Capezzone che occorrono atti concreti per dimostrare la volonta' di apertura della Casa delle liberta'. Soprattutto sui temi della politica internazionale e della politica economica e' possibile realizzare una concreta ed operosa convergenza con Capezzone, Pannella e la Bonino. Fermo restando, invece, le diversita' di vedute su altre questioni, su cui e' inutile cercare mediazioni''.

Per Gasparri, ''si tratta comunque di lavorare in maniera intensa e costruttiva a quel patto federativo aperto, che ho proposto nei giorni scorsi e che sta animando un dibattito, per cercare un minimo comune denominatore, non solo tra i principali partiti della Cdl e le altre forze politiche da tempo alleate con il centrodestra, ma anche con altre realta' cattoliche, di centro o con il partito Radicale, con i quali costruire percorsi comuni''. (segue)

(Pol-Neo/Ct/Adnkronos)