CDL: 'L'INDIPENDENTE', NO ALLA FEDERAZIONE AN, FI E UDC
CDL: 'L'INDIPENDENTE', NO ALLA FEDERAZIONE AN, FI E UDC
GUERRI, CE N'E' PIU' CHE ABBASTANZA PER UNA DESTRA LIBERALE E LIBERISTA

Roma, 30 ago. - (Adnkronos) - Con un editoriale che esce domani, Giordano Bruno Guerri, direttore dell''Indipendente', prende posizione sulle colonne del suo quotidiano contro l'ipotesi di una federazione politica legata al Ppe che comprenda Forza Italia, Alleanza nazionale, l'Udc e Lega.

''Sin dall'inizio sul nostro quotidiano abbiamo 'eliminato' dalla Casa delle liberta' l'Udc, partito di dichiarata fede e alleanza, per non dire indipendenza, con la Santa Sede -scrive Guerri-. La destra che noi vorremmo al governo comprende il Tridente (An, Fi e Lega), la destra recuperabile alla democrazia (quella di Alessandra Mussolini), i repubblicani, i socialisti e i radicali. Ce n'e' piu' che abbastanza per una destra che voglia presentarsi alle prossime elezioni a governare in modo liberale e liberista, riformista e progressista''. (segue)

(Pol-Neo/Ct/Adnkronos)