IRAQ: BORDON, PAROLE PERA NON UNISCONO MA DIVIDONO
IRAQ: BORDON, PAROLE PERA NON UNISCONO MA DIVIDONO
'INTERVISTA PRESIDENTE SENATO INACCETTABILE E IMBARAZZANTE'

Roma, 30 ago. - (Adnkronos) - ''Trovo l'intervista di Pera inaccettabile e imbarazzante. Le parole del presidente del Senato non uniscono, ma dividono''. Questo il commento del capogruppo della Margherita a palazzo Madama, Willer Bordon, all'intervista al presindente del Senato. ''Pera fa riferimento a due momenti storici che provocarono una reazione unitaria: il nazismo e le Brigate Rosse. Ma, allora, l'unita' fu tra diversi e tutto fu meno che uno scontro tra civilta'''.

''E' fondamentale, invece, che vis un atteggiamento unitario di tutti, occidentali e non occidentali, nella lotta la terrorismo ed e' sconcertante -aggiunge Bordon- come Pera non tenga conto che la stragrande maggioranza dei governi e delle popolazione arabe e' avversa quanto noi al terrorismo integralista. Parole come quelle del presidente del Senato non fanno altro che gettare benzina sul fuoco''.

(Mon/Ct/Adnkronos)