TERRORISMO: ZACCHERA (AN), COMBATTERLO E' UN DOVERE DI TUTTI
TERRORISMO: ZACCHERA (AN), COMBATTERLO E' UN DOVERE DI TUTTI
RESPONSABILE ESTERI DEL PARTITO DI FINI A CONVENTION REPUBBLICANA

Roma, 30 ago. (Adnkronos) - ''Se come si prevede la Convention Repubblicana che si apre oggi a New York sara' punto di riferimento e di partenza sull'anniversario, a breve, dell'11 settembre, nessuno potra' rimanere insensibile alle emozioni di questo disastro causato da pazzi fanatici che hanno scatenato le reazioni internazionali. Loro e solo loro e' la colpa di tante pene e di tutto cio' che e' avvenuto in Iraq''. Lo sottolinea il responsabile esteri di An, Marco Zacchera, che da oggi sara' alla Convention Repubblicana.

''Il pericolo terrorismo e' un pericolo reale e da questa Convention occorrera' lanciare concrete azioni per sconfiggerlo, lavorando tutti, compresa l'opposizione -aggiunge Zacchera- perche' la lotta al terrorismo non e' un fatto solo d'interesse della politica repubblicana o democratica ma un dovere comune di tutti''.

(Red-Mon/Pe/Adnkronos)