UDEUR: MASTELLA, ULIVO ACCETTI CANDIDATI O MANI LIBERE NELLE ALLEANZE
UDEUR: MASTELLA, ULIVO ACCETTI CANDIDATI O MANI LIBERE NELLE ALLEANZE

Roma, 30 ago. (Adnkronos) - ''Una Regione all'Udeur o mani libere nelle alleanze''. Alla vigilia della festa del partito a Telese il leader dell'Udeur Clemente Mastella, in un'intervista al 'Messaggero', lancia un messaggio chiaro alla coalizione di centrosinistra. Coalizione di cui il partito si sente parte. ''Prodi e' il mio leader - afferma Mastella - l'ho invitato a Telese ma ci deve convincere''. E aggiunge: ''Il centro e' un po' emarginato, la sinistra anche estrema la fa da padrona''.

A proposito della scelta dei candidati per le regionali, Mastella non ha dubbi. ''Vorrei vincere, non solo partecipare. Ne' i vincitori possono essere sempre gli stessi. Non e' immaginabile - prosegue - che l'Udeur non abbia un candidato. Non accetto veti sui miei''. Se cosi' non fosse, precisa il leader del partito ''nelle elezioni locali si fanno alleanze locali, poi a quelle nazionali si vede...''. ''Voglio un centrosinistra di governo -conclude Mastella- in cui la componente di centro pesi. E spetta a Prodi prenderne saldamente la leadership''.

(Rre/Gs/Adnkronos)