UE: ROMA - ESPOSITO, RICHIAMI ALL'ITALIA PER INQUINAMENTO ARIA
UE: ROMA - ESPOSITO, RICHIAMI ALL'ITALIA PER INQUINAMENTO ARIA
ASSESSORE AMBIENTE, URGENTI INIZIATIVE ADEGUATE

Roma, 30 ago. - (Adnkronos) - ''I richiami rivolti all'Italia, insieme con altri otto paesi, dalla Commissione europea in materia di inquinamento dell'aria confermano la necessita' e l'urgenza di iniziative adeguate da parte delle autorita' statali. Cio' vale anche, e soprattutto, per il nostro Paese, le cui autorita' nazionali non hanno predisposto ne' piani ne' misure organiche volte a ridurre le concentrazioni di polveri sottili (PM 10 e PM 2,5) e di biossido di azoto''. Lo afferma in una nota l'assessore capitolino all'Ambiente, Dario Esposito.

''E' questa sostanziale inerzia che avrebbe prodotto, secondo la Commissione, una situazione di particolare difficolta' - continua Esposito - E con valori vicini ai limiti imposti dalle normative europee (limiti che verranno ora ulteriormente abbassati) in 26 aree per quanto riguarda il biossido di azoto e in 37 per quanto riguarda le polveri in sospensione''. (segue)

(Gma/Ct/Adnkronos)