NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'ESTERO (2)
NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'ESTERO (2)

Ramallah. Il premier palestinese Abu Ala (Ahmed Qureia) ha condannato il duplice attacco suicida compiuto oggi a Be'erSheba, nel sud di Israele, definendo tali azioni contrarie agli interessi palestinesi. ''Nel condannare le azioni dirette contro i civili da entrambe le parti e nel condannare la scelta di coinvolgere i civili in questa cieca spirale di violenza, rinnoviamo il nostro appello al governo israeliano per un immediato reciproco cessate il fuoco e per la ripresa dei colloqui sullo status finale'', si legge in una dichiarazione diffusa dall'ufficio di Abu Ala. Tali azioni, vi si legge ancora, ''forniscono ad Israele una scusa per proseguire con i suoi assassini, le sue incursioni, le sue azioni dirette contro i civili palestinesi, cosi' come le attivita' connesse agli insediamenti e alla costruzione del muro''. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)