ACLI: DIBATTITO SU POSTGLOBAL E NUOVE SFIDE DEMOCRAZIA
ACLI: DIBATTITO SU POSTGLOBAL E NUOVE SFIDE DEMOCRAZIA
AD ORVIETO DAL 10 AL 12 SETTEMBRE

Roma, 31 ago. - (Adnkronos) - Si svolgera' ad Orvieto l'annuale incontro di studi organizzato dalle Associazioni cattoliche lavoratori italiani (Acli), dal 10 al 12 settembre. 'Postglobal: religioni, generi, generazioni. Nuove sfide alla democrazia': questo il tema del dibattito che rappresenta un'occasione importante anche per elaborare il contributo delle Acli in vista delle prossime settimane dei cattolici, in programma il mese successivo, dedicate proprio ai nuovi scenari della democrazia.

I lavori verranno aperti la mattina del 10 settembre, presso il Palazzo del Popolo di Orvieto, dagli interventi di Mario Deaglio, economista dell'Universita' di Torino, e Mario Monti, commissario dell'Unione europea. Seguira' il confronto sulla prima sfida alla democrazia, quella costituita dalle nuove generazioni e dal loro bisogno di rappresentativita' all'interno dei sistemi democratici. Si discutera' sull'allargamento del suffragio universale ai minori esaminando, in particolare, la proposta delle Acli 'Un bimbo, un voto'. Interverranno: il ministro del Welfare Roberto Maroni, il ministro delle politiche agricole Gianni Alemanno, il presidente dei Ds Massimo D'Alema, il segretario dell'Udc Marco Follini, il presidente della Margherita Francesco Rutelli, il giornalista Gad Lerner, l'economista della Cattolica di Milano Luigi Campiglio, il costituzionalista dell'Universita' di Foggia Marco Olivetti. (segue)

(Stg/Rs/Adnkronos)